ottobre 8, 2015

Yacht/natanti

Assicurazioni barche, polizze nautiche corpi e macchina  per la propria barca.

Le coperture assicurative necessarie per la propria imbarcazione sono:
POLIZZA CORPI E MACCHINE copre i danni materiali e diretti alla propria imbarcazione come conseguenza degli accadimenti oggetto di garanzia come ad es: incidenti della navigazione in mare o fiume o acque navigabili, urto contro installazioni portuali o di bacino etc.
Particolare attenzione è da porre alle esclusioni previste in polizza. Normalmente sono presenti nella maggior parte delle polizze presenti sul mercato le esclusioni dei danni da:
  • 1. Dolo e colpa grave salvo quanto previsto dall’ART 524 del Codice della Navigazione
  • 2. Utilizzazione come scuola guida o esercitazioni di guida
  • 3. Noleggio
  • 4. Relativi ad effetti personali
  • 5. Normale usura o deterioramento da uso
Esistono poi numerose estensioni di garanzia ( da richiamare espressamente nel contratto ) che permettono di adattare la garanzia ad esigenze specifiche come ad es:
  • 1. RINUNCIA ALLA RIVALSA NEI CONFRONTI DEL CANTIERE DI RIMESSAGGIO O DEL PORTO DI ORMEGGIO
  • 2. ESTENSIONE DELLA GARANZIA DURANTE LA LOCAZIONE O NOLEGGIO
  • 3. DANNI DURANTE REGATE VELICHE
Di norma nelle polizze vengono indicati valori distinti per lo scafo, l’apparato motore e le apparecchiature.
Ex ART. 515 del Codice della Navigazione i valori dichiarati in polizza equivalgono a stima.
L’indennizzo massimo a carico della Compagnia di Assicurazione è pari alla somma assicurata e comunque deve essere commisurato al valore commerciale dell’imbarcazione o del natante al momento del sinistro fatto salvo l’applicazione dell’ART. 1907 del Cod. Civ. (cd. REGOLA PROPORZIONALE ) se le somme oggetto dell’assicurazione risultino essere inferiori al valore assicurato.