Dp Broker ha come obiettivo la salvaguardia delle imprese e del loro patrimonio e per questo la nostra società si offre per garantire la tutela della gestione delle aziende tramite consulenza, mediazione e assistenza. 

Dp Broker garantisce la qualità delle polizze assicurative attraverso la competenza maturata dei propri professionisti, affinché la nostra ricerca consenta di offrire alle aziende servizi che garantiscano sicurezza e tempi accelerati. Dp Broker propone la qualità di ricerche avanzate nell'analisi del rischio aziendale di diversi settori.

  1. Polizza AllRisks

La Polizza assicurativa AllRisks è una copertura assicurativa anglosassone, che raggruppa in un unico contratto i rischi furto, incendio, elettronica a tutela del patrimonio aziendale.

  • Il vantaggio della stipulazione di questa polizza è dato dall'inversione dell’onere della prova e l’assicurazione verso tutti i danni materiali direttamente cagionati alla cosa assicurata da qualsiasi evento e qualunque ne sia la causa, purché non rientrante tra quanto esplicitamente escluso;

 

  1. Polizza Cauzioni e Fidejussioni

La polizza fidejussoria assicurativa è una fidejussione a tutti gli effetti, che possiede anche caratteristiche e forme contrattuali assicurative. Questa polizza è soggetta agli art. dal 1936 al 1957 del codice civile, alle leggi ed agli articoli del codice relativi ai contratti di assicurazione in quanto applicabili.

Il Ramo cauzioni è a sua volta regolato da disposizioni particolari e per la sua gestione le compagnie assicurative devono avere una speciale autorizzazione e rispondere a particolari caratteristiche.

È importante ricordare che con la Legge n°38 del 10 giugno 1982 la fidejussione assicurativa è stata equiparata a tutti gli effetti alla fidejussione bancaria;ciò significa che le compagnie di assicurazione possono garantire le obbligazioni assunte da chiunque nei confronti dello Stato o altro ente pubblico.

Ricordiamo inoltre che infatti in base all’art.54 della cosiddetta legge di contabilità di stato (Regio decreto n° 827 del 1924), ogni soggetto che intende prendere in appalto un incarico dello Stato, deve garantire la buona esecuzione delle obbligazioni assunte. A partire da quella data tutti gli appalti pubblici venivano garantiti con fidejussioni bancarie e solo con il citato intervento del 1982 le Compagnie hanno ottenuto questo riconoscimento sia sul piano formale sia sul piano operativo.

Il fidejussore è così tenuto in solido con l’obbligato principale al soddisfacimento dell’obbligazione contrattuale.

Il soddisfacimento dell’obbligazione principale da parte dell’assicurato/fidejussore avviene con il versamento di una somma di denaro al beneficiario/assicurato.L’Indennità in denaro rappresenta ed è equivalente al mancato adempimento.L’indennità che sarà pagata dall’assicuratore/fidejussore sarà nei limiti degli impegni presi dalla Compagnia di assicurazione e quindi nei limiti del massimale di garanzia.

Le principali tipologie di Cauzioni che trattiamo sono:

  • per iscrizione appalti pubblici;
  • per Albo Gestori rifiuti;
  • per concessioni edilizie;
  • per contratti tra privati;
  • per autorizzazioni ministeriali, regionali e provinciali;
  • per imposte e tasse;
  • Doganali;

Altra importante fidejussione è quella necessaria per l’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.

  1. Polizza Incendio

La polizza incendio nasce quando si vuole tutelare i propri beni a seguito della combustione con fiamma al di fuori di un appropriato focolare, che può estendersi e propagarsi.

In questo modo la polizza Incendio è la principale tra le coperture da danni diretti e assicura il rischio di:

  • Incendio;
  • Fulmine;
  • Scoppio e garanzie accessorie (danni cagionati da acqua condotta, fenomeni elettrici ecc.) di capannoni, macchinari, attrezzature ed apparecchiature dell’azienda;

La garanzia inoltre può essere estesa al ricorso di terzi, al rischio locativo, alle spese di demolizione e allo sgombero dei residui.

Perché vi sia incendio vi è bisogno della contemporanea presenza di sostanze combustibili e comburenti e del calore necessario a determinare l’accensione. È necessario quindi distinguere l’incendio dall'autocombustione che si verifica quando c’è una combustione spontanea senza somministrazione di calore e senza fiamme.

Dp Broker per questo offre un’alternativa: la garanzia  a  rischi nominati. Questa permette coperture per un dato numero di rischi specifici.  Con questo tipo di assicurazione si hanno le garanzie di base per le quali la società è obbligata a risarcire i danni materiali e diretti causati alle cose assicurate (anche se di proprietà di terzi) da:

  • Incendio;
  • Fulmine;
  • Esplosione e scoppio (non causati da ordigni esplosivi);
  • Caduta di aeromobili o loro parti e loro cose trasportate;

A queste devono essere aggiunte le coperture di alcuni rischi consequenziali che sono:

  • Fumo;
  • Gas;
  • Vapori;
  • Mancata o anormale produzione di energia;
  • Anormale o mancato funzionamenti di impianti;
  • Colaggio o fuoriuscita di liquidi;

Purché conseguenti agli eventi sopracitati e che abbiano colpito le cose assicurate o gli enti posti entro i 20m da queste.

  1. Polizza Furto commerciale e industriale

I tecnici specializzati Dp Broker consigliano l'azienda sui migliori sistemi di riduzione del rischio attraverso sistemi di difesa passiva e provvedono ad una stima accurata del valore, se necessario con la stima accettata, individuando la più idonea tra le forme di assicurazione (valore intero, primo rischio assoluto, primo rischio relativo).

  1. Polizza Contractor’s All Risks

La polizza C.A.R. (Contractor’s All Risks) copre l’Azienda per i danni materiali e diretti che un’opera civile può subire, durante la fase di costruzione e fino alla certificazione dell’ultimazione dei lavori.

In alcuni casi la polizza C.A.R può anche garantire un periodo successivo c.d. di manutenzione.

  1. Polizza postuma decennale

La polizza Postuma Decennale  indennitaria è la soluzione assicurativa che offre ai proprietari di immobili una protezione per i danni all'opera inseguito alla sua consegna. Questo tipo di polizza assicurativa è dedicata ai proprietari dell'opera realizzata, alle imprese di costruzioni e alle società immobiliari e si pone come tutela degli acquirenti di immobili.

La polizza Postuma Decennale copre i danni materiali e diretti all'opera assicurata causati da uno degli eventi precisati in polizza e riconducibili a quanto previsto dal Codice civile art. 1669, a prescindere dall'effettivo riconoscimento di responsabilità a norma di legge.

Questa polizza assicurativa è a beneficio dell’acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori a copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni a terzi, cui sia tenuto ai sensi dell’art. 1669 c.c., derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione e comunque manifestatasi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione” (art. 4 del D. Lgs. 122/05).

  1. Polizza Cauzione per Iscrizione Albo gestione rifiuti

Per l’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali è necessaria una fideiussione che prevede una prestazione delle garanzie finanziarie a favore dello Stato.

DP Broker ha studiato una polizza fidejussoria  specifica, in grado di allinearsi perfettamente ai parametri richiesti dal  D.lsg. in materia di prestazione delle garanzie finanziarie sulle attività di:

  • trasporto dei rifiuti urbani e assimilati;
  • trasporto dei rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi;
  • trasporto di rifiuti pericolosi;
  • esercizio delle attività di bonifica di siti;
  • esercizio delle attività di bonifica di beni e siti contenenti amianto;
  • una soluzione capace, inoltre, di garantire un tasso agevolato più che competitivo;
  • polizze operatori ambientali;

L’Albo gestore rifiuti ricopre un ruolo fondamentale nel complesso sistema che regola la gestione dei rifiuti. È un punto di riferimento e una garanzia per tutti i soggetti, le aziende e le amministrazioni pubbliche impegnate nell’attività della gestione dei rifiuti.